Noleggia un auto

:
:

Il noleggio di veicoli da parte della Therion s.r.l. con sede legale a Verbania VB in via San Vittore, 82 (p.iva e cod fisc. 02261100032) e nome commerciale inerente al noleggio noleggio rapido (di seguito denominato semplicemente Locatore) è regolato dai presenti “Termini e Condizioni di noleggio” che il Cliente, persona fisica o giuridica, che sottoscrive il contratto di noleggio (di seguito denominato semplicemente Cliente), dichiara di aver ricevuto, letto e approvato alla sottoscrizione del contratto di noleggio, prima della consegna del veicolo, e di accettare in ogni sua parte.

Articolo 1. Affidamento del veicolo.

Il noleggio ha inizio nel momento in cui il Locatore consegna il veicolo al Cliente. Giorno e orario esatto della consegna vengono indicati sul contratto di noleggio, che viene timbrato e firmato dal Locatore e firmato dal Cliente. L'originale del contratto di noleggio è consegnata al Cliente che ha l'obbligo di tenerlo insieme ai documenti del veicolo per tutta la durata del noleggio al fine di produrlo in occasione di eventuali controlli da parte delle forze dell'ordine. La copia è conservata dal Locatore. Il Cliente dichiara che tutte le informazioni rese sulle proprie generalità corrispondono al vero e che lo stesso è in possesso di tutti i requisiti di legge per condurre il veicolo, in particolare per le restrizioni dei neopatentati e le limitazioni di patente di ogni tipologia. Il veicolo viene consegnato in buono stato di manutenzione, regolarmente revisionato e sottoposto agli opportuni tagliandi da parte di officine meccaniche e gommisti di comprovata qualità. Il veicolo viene consegnato munito di una copia della chiave, dei documenti di circolazione (carta di circolazione o copia conforme della stessa, certificato di assicurazione, contrassegno assicurativo e carta verde in originale), modulo di constatazione amichevole di sinistro (cd modulo cid),  triangolo di soccorso, gilet di emergenza omologato ad alta visibilità, ruota di scorta e kit per il sollevamento (cd crick) specifico del veicolo noleggiato. A discrezione del Locatore viene consegnato a titolo gratuito anche un secondo gilet, un estintore e il crick idraulico per autocarri. Nel periodo dell'anno di obbligo, il Locatore consegna a titolo gratuito al Cliente le catene da neve (qualora il mezzo non sia dotato di gomme termiche) che dovranno essere utilizzate in caso di necessità e riconsegnate integre al termine del noleggio. L'eventuale consegna degli accessori (secondo gilet, estintore, catene ecc.) viene annotata sul contratto di noleggio. Il veicolo viene consegnato in buono stato di pulizia esterna e interna. Eventuali graffi e ammaccature di carrozzeria e/o danni degli interni verranno indicati sul contratto di noleggio e sottoscritti dal Cliente. La quantità di carburante presente nel serbatoio verrà segnata nel contratto di noleggio e il Cliente si impegna a restituire il veicolo con il solito livello di carburante, pena il pagamento della differenza più iva.

Articolo 2. Condizioni di utilizzo

Il Cliente si obbliga a: non utilizzare il veicolo per scopi contrari alla legge; condurre il veicolo e custodirlo con la massima diligenza e nel rispetto di tutte le norme di legge in particolare rispettando il numero massimo di persone trasportabili e di peso trasportato e/o trainati; non condurre il veicolo su strade dissestate; non condurre il veicolo in zone a traffico limitato senza le opportune autorizzazioni; non far condurre il veicolo da terzi, salvo che tale terzo sia stato previamente autorizzato per scritto dal Locatore; non utilizzare il veicolo per scopi professionali per i quali è necessaria licenza/autorizzazione specifica, senza la quale si prospetti il reato di trasporto abusivo (es: servizio taxi e ncc, trasporto conto terzi, trasporto in adr ecc); non utilizzare apparati Telepass o similari; non trainare e/o spingere altri veicoli; non condurre il veicolo in stato di ubriachezza o sotto l'uso di droghe; non trasportare droghe sia cd. leggere che pesanti; non partecipare a gare sportive abusive e non, corse, competizioni e prove di velocità; procedere al pagamento di qualsiasi ammenda inflitta durante la locazione e consegnare al Locatore copia della ricevuta di pagamento; pagare gli importi dovuti per parcheggi e/o pedaggi autostradali relativi al periodo di noleggio; tenere indenne il Locatore da qualsiasi pretesa avanzata da terzi per danni da essi patiti ai beni trasportati nel veicolo noleggiato o dovuti a guasti o inconvenienti del veicolo; non cedere il veicolo a terzi; non sublocare il veicolo, se non specificamente indicato nel contratto di noleggio; non concedere il veicolo in pegno o garanzia; non imbarcare il veicolo su navi/aerei/treni senza previa autorizzazione del locatore; non bivaccare nel veicolo facendo campeggio abusivo, non utilizzarlo come dormitorio o come caravan a meno che il veicolo in questione non sia da carta di circolazione adibito a tale utilizzo; non condurlo all'estero senza previa autorizzazione del locatore, in particolare in quei paesi in cui la carta verde assicurativa non ha validità (Marocco, Albania ecc); non far condurre il veicolo a persone non munite di patente di guida o con patente scaduta o inferiore a quella necessaria per la conduzione del veicolo locato; non apporre/installare sul veicolo adesivi, scritte o qualsiasi accessorio non richiesto; non sottrarre dal veicolo accessori e optional (posacenere, autoradio, navigatore, tv portatile, frigo portatile ecc); utilizzare il carburante adatto al veicolo (gasolio per veicoli diesel, benzina per motori a benzina, oppure non usare gasolio agricolo su veicoli da strada); non condurre il veicolo su strade dissestate né in luoghi di montagna particolarmente a rischio sia per la circolazione che per il mantenimento del veicolo. In particolare sono a carico del Cliente le riparazione dei danni conseguenti a guida su strade dissestate e quelli conseguenti alle basse temperature (quali congelamento del carburante, congelamento e guasto delle serrature, rottura di tubazioni ecc); rimborsare il Locatore di ogni spesa, incluse quelle legali e peritali, che lo stesso dovesse sostenere per ottenere l'adempimento delle obbligazioni pecuniarie dovute a qualsiasi titolo e/o ragione, ivi comprese quelle per risarcimento dei danni occorsi al veicolo, per pedaggi autostradali non corrisposti, per spese amministrative ecc.

Articolo 3. Copertura assicurativa del veicolo.

Il Locatore fornisce al Cliente originale del contratto assicurativo e, quindi, il Cliente dichiara di conoscere, accettare e impegnarsi a rispettare le condizioni previste dalla polizza di assicurazione. In particolare, la estensione cd. "KASKO" (collisione con altri veicoli o cose, con torto del Cliente) o "MINI-KASKO" (collisione solo con altro veicolo identificato, con torto del Cliente) o la estensione "COLLISIONE ANIMALI" sono previste solo se espressamente richiamate nel contratto di noleggio. In tal caso il contratto di noleggio riporterà l'apposita dicitura "VEICOLO COPERTO DA POLIZZA KASKO” e/o "VEICOLO COPERTO DA POLIZZA MINI-CASKO” e/o “VEICOLO COPERTO DA POLIZZA COLLISSIONE ANIMALI”. Qualora il veicolo non sia coperto dalla estensione cd. KASKO, MINI-KASKO O COLLISSIONE ANIMALI, (ed in particolare per veicoli immatricolati da più di quattro anni per i quali le Compagnie assicurative non riconoscono tale tipologia di copertura), il Cliente è tenuto a risarcire nella sua integralità tutti i danni provocati. Viceversa, nel caso di operatività delle suddette estensioni, il Cliente dovrà corrispondere l'intero danno, se inferiore alla franchigia prevista; se il danno invece eccede tale franchigia, il Cliente dovrà rimborsare solo l'importo previsto come franchigia. L’importo della franchigia è riportato sulla lettera di noleggio sottoscritta dal cliente. E’ possibile ridurre o abbattere l’importo della franchigia aggiungendo alla cifra della locazione un importo che varia da veicolo a veicolo e che vien riportato sulla lettera di noleggio.

Art. 4 Responsabilità del Cliente in caso di sinistro, guasto al veicolo o suo danneggiamento.

In caso di sinistro, guasto meccanico, foratura/scoppio di pneumatico, furto, atto vandalico o altro genere di danneggiamento al veicolo: il Cliente è tenuto a contattare immediatamente il Locatore al numero telefonico 0573 534272 in qualsiasi orario e giorno (l’utenza ha il trasferimento di chiamata al mobile in caso di orario di chiusura dell’ufficio), descrivendo la natura del accadimento (sinistro, guasto ecc) e specificando nel dettaglio e con la massima precisione cosa sia esattamente avvenuto, avendo cura di non omettere alcun particolare. Se possibile, il Cliente dovrà fare delle foto di quanto accaduto e fornirle nel più breve tempo possibile al Locatore. Il Locatore provvederà, sulla base delle indicazioni del Cliente, a contattare il centro di assistenza per l'assistenza, il soccorso e la riparazione del mezzo. Il Cliente può provvedere direttamente solo se espressamente autorizzato dal Locatore. Il centro di assistenza indicato dal Locatore è l'unico soggetto autorizzato ad eseguire interventi e/o riparazioni sul veicolo. Qualora il Cliente si rivolga ad altri soggetti senza avvisare preventivamente il locatore, il costo dell'intervento e/o della riparazione - ancorché si versi in ipotesi in cui il Cliente ha diritto al rimborso - non verrà restituito. Qualora il cliente desideri servirsi di proprio fornitore (es: carrozzeria propria) le riparazioni dovranno avvenire nei tempi rapidi che garantirebbe il fornitore del locatore, altrimenti verrà addebitato un costo di fermo macchina di € 150+iva al giorno per i giorni che il locatore a suo giudizio ritiene in eccesso. In caso di sinistro (con o senza torto) con altro veicolo identificato il Cliente è tenuto a compilare con cura e in ogni sua parte l'apposito modulo di constatazione amichevole (CID) presente sul mezzo insieme agli altri documenti. Il CID dovrà essere consegnato in originale al Locatore di persona oppure inviato per posta Raccomandata Uno di Poste italiane (o servizio similare estero) o comunque tramite servizio di corriere veloce, entro 48 ore dal sinistro. Qualora la controparte del sinistro si rifiutasse di compilare il modulo CID, il Cliente è tenuto a contattare  tempestivamente le Forze dell'Ordine, tramite il numero di soccorso europeo 112 e possibilmente chiedere ad eventuali astanti i contatti e la disponibilità a fungere da testimone. In caso di sinistro con ragione il Cliente è coperto totalmente da assicurazione. In caso di sinistro (collisione con altro veicolo o con cose) con torto del Cliente, lo stesso risponderà integralmente dei danni provocati, salvo che la copertura assicurativa preveda l'estensione KASKO e/o MINIKASKO e/o COLLISIONE CON ANIMALI.

In caso di guasto del veicolo per causa non imputabile al Cliente, i costi della riparazione sono a carico del Locatore. In caso di guasto imputabile al Cliente (per sua condotta commissiva od omissiva)  sono a totale carico di quest'ultimo i costi della riparazione, di trasporto, fermo macchina ed ogni ulteriore maggior danno. Il Cliente si impegna a riferire al Locatore, con la massima onestà e con la cura e la diligenza del buon padre di famiglia, le circostanza relative al sinistro, guasto o danneggiamento senza omettere eventuali proprie responsabilità. Qualora il Cliente ometta, totalmente o in parte, eventuali proprie responsabilità circa l'accaduto, decade da ogni pretesa di rimborso dei danni cui abbia diritto e/o delle spese eventualmente anticipate: in tal caso dovrà corrispondere integralmente le spese di riparazione del veicolo, quelle di trasporto, fermo macchina ed ogni ulteriore danno. In caso di danneggiamento del veicolo in seguito a sinistro con torto o per guasto  imputabile al Cliente, lo stesso è tenuto altresì a corrispondere al Locatore, oltre ai costi di riparazione e trasporto, un indennizzo (cd. "fermo macchina") per il mancato guadagno subito dal Locatore a causa della inutilizzabilità del veicolo. Tale somma viene forfettariamente indicata in Euro 150,00 giornalieri (IVA inclusa) e deve essere corrisposta dalla data di conclusione del noleggio fino al giorno di effettiva riparazione e rimessa su strada del veicolo. Sono fatti salvi i maggior danni.

Art. 5 Furto del veicolo.

In caso di furto del veicolo il Cliente dovrà immediatamente e comunque non oltre le 12 ore dall'evento o dal momento in cui ne ha preso conoscenza: avvisare il Locatore al numero di telefono suindicato (348/3058524) in qualsiasi ora e giorno; denunciare l'evento alla più vicina autorità competente; trasmettere al Locatore via fax o via mail entro le successive 12 ore la denuncia di furto rilasciata dalle autorità competenti; fornire al Locatore ogni notizia utile; consegnare l'originale della denuncia al Locatore al suo ritorno e comunque non oltre 5 giorni dal rilascio della stessa. In caso di furto il Cliente rimane obbligato al pagamento del canone concordato con il contratto di locazione qualora questo non sia stato pagato alla consegna del veicolo o, se già pagato, non potrà pretendere la restituzione del canone. Il Locatore si riserva il diritto di rivalsa sul Cliente nel caso in cui questi non riconsegni la chiave del veicolo o risulti che abbia determinato o agevolato il furto per dolo, colpa, incuria o negligenza.

Art. 6 Furto dei bagagli

In caso di furto dei bagagli presenti sul veicolo il Cliente non potrà avanzare alcuna pretesa di rimborso al Locatore. Qualora il furto dei bagagli sia identificato come furto con scasso e siano presenti danni o  manomissioni al veicolo, la riparazione è a carico del Cliente qualora l'assicurazione non rimborsi le spese o qualora sia accertata imperizia da parte del Cliente per aver lasciato oggetti di valore in vista o parcheggiato il veicolo in zone visibilmente a rischio.

Art.7 Smarrimento delle chiavi.

Qualora il Cliente smarrisca la chiave del veicolo dovrà risarcire il danno al Locatore nella misura forfettaria di € 180,00, iva inclusa. L'eventuale spedizione della chiave originale a mezzo corriere da parte del Locatore al Cliente sarà a carico di quest'ultimo e avverrà solo dopo presentazione di  denuncia di smarrimento alle autorità competenti.

Art. 8 Riconsegna del veicolo.

Il Cliente si obbliga a riconsegnare il veicolo nelle condizioni in cui lo ha ricevuto, salve il normale stato d'usura dovuto all'utilizzo contrattualmente pattuito. La restituzione dovrà avvenire presso la sede del Locatore o altro luogo preventivamente concordato entro la data e l'ora indicata nel contratto di noleggio. Il Cliente potrà prorogare, dietro corrispettivo dei giorni di noleggio in più, il termine di riconsegna facendone richiesta e solo previo consenso del Locatore che potrà quindi accettarla o negarla. Il Locatore ha facoltà di rientrare in possesso del veicolo qualora siano scaduti i termini di locazione e le spese di recupero saranno addebitate al Cliente. Il veicolo va riconsegnato con la quantità di carburante in cui è stato consegnato ad inizio locazione. Qualora si rilevi una mancanza di carburante il locatore ha diritto di addebitare al cliente, anche con addebito su carta di credito, l’importo del carburante mancante oltre ad € 25,00 (venticinque) +iva per il servizio.

Art. 9 Termine del noleggio.

Il noleggio ha termine nel momento in cui il locatore riprende effettivamente possesso del veicolo, delle chiavi e dei documenti. In caso di riconsegna notturna o in orario di chiusura della sede del locatore il Cliente rimarrà responsabile del veicolo fino alla successiva apertura della sede.

Art. 10 Deposito cauzionale e rendirizzamento contravvenzioni.

Al momento del noleggio il Cliente dovrà corrispondere un deposito cauzionale infruttifero nella misura e forma sottoscritta nella lettera di noleggio in contanti, assegno o con modalità elettronica tramite cd “pre-autorizzazione” sulla carta di credito. Tale deposito sarà trattenuto nel caso di mancato pagamento di eccedenze chilometriche qualora previste dal contratto di noleggio, eccedenze di tempo nella riconsegna, danni riscontrati al veicolo ecc. Resta inteso che il Cliente sarà altresì tenuto a risarcire gli ulteriori danni e a pagare gli ulteriori crediti maturati dal Locatore nel caso in cui questi superino la cifra depositata a titolo di cauzione. Qualora non insorga la necessità di trattenere il deposito cauzionale, questo sarà restituito al termine del noleggio anche in modalità diversa da quella della consegna. Qualora al cliente sia elevata una contravvenzione al codice della strada o risulti un mancato pagamento di pedaggio autostradale o simile il locatore re-indirizzerà al cliente la contravvenzione o il mancato pagamento e addebiterà allo stesso tramite prelievo sulla carta di credito o altre modalità di pagamento l’importo di € 35,00 (trentacinque) più iva. 

Art. 11 Obbligazioni in solido e responsabilità per il comportamento del conducente.

Chi sottoscrive il contratto di noleggio in nome e per conto di altra persona fisica e/o giuridica, risponderà personalmente e in solido con il proprio rappresentato delle obbligazioni assunte con il Locatore. Chi sottoscrive il contratto di noleggio risponde altresì delle azioni ed omissioni di chiunque conduca il veicolo.

Art. 12 Pagamento.

Il pagamento può avvenire in contatti (per importi inferiori a euro 1000,00 o con carta di credito o con le altre modalità indicate dal Locatore e deve essere anticipato. Nel caso in cui, per qualsiasi ragione, il pagamento non avvenga anticipatamente, esso deve in ogni caso effettuarsi alla data di scadenza del contratto contestualmente alla riconsegna del mezzo. Il Cliente corrisponderà al Locatore la prevista tariffa di noleggio anche in caso di contestazione, non potendo eccepire compensazione alcuna.

Art. 13 Limitazione di responsabilità del Locatore.

Nei limiti previsti dalla legge, il Locatore non potrà essere ritenuto responsabile nei confronti del Cliente per qualsiasi danno subito dal Cliente o da terzi derivante dall'utilizzo del mezzo noleggiato, o da perdita o danni a cose di proprietà del Cliente o di terzi lasciate nel veicolo, o  da danni o inconvenienti risultanti da ritardo nella consegna, da guasti o da qualsiasi altra causa al di fuori del diretto controllo del Locatore. Il Cliente rinuncia per sé e per i propri eredi o aventi causa ad avanzare ogni e qualsivoglia pretesa nei confronti del Locatore.

Art. 14 Apparato gps.

Il Cliente, sottoscrivendo il contratto di noleggio, accetta che il veicolo potrebbe essere controllato da apparato gps che memorizza le vie e le strade percorse, gli orari, la velocità e le soste. L'accesso informatico al programma gestionale di controllo gps è gestito con password dal Locatore; questi si obbliga a non diffondere a terzi i dati gps se non per motivi legati a controversie su sinistri e su richiesta delle forze dell'ordine.

Art. 15 Oggetti dimenticati sul veicolo.

Il Locatore non è in alcun modo responsabile di eventuali oggetti o documenti dimenticati sul veicolo al termine del noleggio.

Art. 16 Modifiche contrattuali.

Qualsiasi modifica ai presenti Termini e Condizioni non può aver luogo, né può essere provata, se non mediante atto scritto.

Art. 17 Elezione di domicilio.

Il Cliente dichiara sotto la sua responsabilità che l'indirizzo di residenza indicato nel contratto di noleggio e nella documentazione allegata in fotocopia è corretto . A tutti gli effetti di legge, ivi compresa la notifica degli atti, il domicilio del Cliente è quello da lui indicato nel contratto.

Art. 18 Foro di competenza territoriale.

Eventuali controversie che dovessero insorgere in relazione alla validità. interpretazione, esecuzione o risoluzione del contratto di noleggio e/o della presenti Condizioni verranno devolute all'esclusiva competenza del Foro di Pistoia.

Art. 19 Consenso al trattamento dei dati personali

Il Cliente è stato informato che, ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, i dati personali indicati nel contratto di noleggio forma oggetto di trattamento nel rispetto di detta normativa. Titolare del trattamento è Therion srl. VISTO, LETTO E SOTTOSCRITTO

 

Miglior
Prezzo

WAGENAX srls unipersonale Via Umberto Saba, 55 - 51100 Pistoia (PT) | P.IVA e C.F. 01890300476

Powered by TosNet.it